Sondalo e Gorno: il Sottosegretario Magri onora le Medaglie al Valor Militare | Ministero della Difesa

Sondalo e Gorno: il Sottosegretario Magri onora le Medaglie al Valor Militare | Ministero della Difesa.

Il Sottosegretario di Stato alla Difesa Gianluigi Magri il 20 ottobre ha preso parte, a Sondalo, alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria alla M.O.V.M. Capitano di Fregata Emilio Bianchi ed alla M.A.V.M. Capitano di Corvetta Andrea Gianoli. Il giorno successivo si è recato a Gorno per commemorare la M.O.V.M. alla memoria Giuseppe Riccardi

Nel corso dei due eventi, il Sottosegretario ha evidenziato la ferma volontà del Governo e della Difesa di testimoniare e tramandare, con immutata convinzione, la doverosa riconoscenza per quegli uomini che hanno permesso con le loro gesta eroiche di costruire un Paese libero e democratico.

“Sono certo che i valori e le virtù di questi uomini saranno di perenne esempio per i giovani di oggi e per le generazioni a venire – ha detto il Sottosegretario – specialmente in un momento in cui l’intero Paese deve riscoprire nei suoi uomini migliori modelli etici e morali saldi e inattaccabili”.

Durante la cerimonia organizzata dall’Amministrazione comunale di Sondalo in occasione dei 100 anni di Emilio Bianchi e dei 90 anni di Andrea Gianoli, ai due marinai è stata conferita la cittadinanza onoraria. Alla celebrazione hanno preso parte, tra gli altri, il Prefetto di Sondrio Erminia Casari, il Sindaco di Sondalo Luigi Grassi, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Amm. Sq. Luigi Binelli Mantelli, il Comandante del Dipartimento Militare Marittimo dell’Alto Tirreno, Amm. Sq. Andrea Toscano e il Comandante del COMSUBIN, Amm. D. Mario Caruso.

A Gorno (BG) il Sottosegretario Magri, accompagnato dal Comandante del Comando Militare Esercito “Lombardia”, Gen. B. Antonio Pennino, ha deposto una Corona di alloro al monumento ai Caduti e al cippo commemorativo dedicato al Sottotenente dei Bersaglieri Giuseppe Riccardi. Erano presenti, tra gli altri, il Sindaco di Gorno Valter Quistini, il Presidente delle Federazione Provinciale di Carate Brianza dell’Istituto del Nastro Azzurro Umberto Raza ed il Presidente Provinciale di Bergamo dell’Associazione Nazionale Bersaglieri Valentino Rocchi.

Il sottosegretario di Stato a Gorno per commemorare Giuseppe Riccardi – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Il sottosegretario di Stato a Gorno per commemorare Giuseppe Riccardi – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Sarà il dottor Gianluigi Magri, sottosegretario di Stato alla Difesa, a rendere omaggio per il governo italiano alla M.O.V.M. Bersagliere Giuseppe Riccardi. Oltre alla presenza del sottosegretario – domenica 21 ottobre – saranno presenti numerose autorità militari, con una rappresentanza del 3° Reggimento Aviazione «Aquila» di Orio al Serio e civili (rappresentati regionali, provinciali e numerosi sindaci).

In rappresentanza dell’Ordinario Militare in Italia, l’arcivescovo monsignor Vincenzo Pelvi, ci sarà il cappellano militare del Comando provinciale carabinieri di Brescia, padre Fabio Locatelli. L’intervento del sottosegretario di Stato sarà occasione di riflessione e di stimolo per riflettere sul’importante figura di Giuseppe Riccardi, una delle 12 medaglie oro al valor militare dei Bersaglieri d’Italia. Il sottosegretario si fermerà a condividere il momento conviviale con i bersaglieri.