Terremoto: in 48 ore primi due bancali, destinazione San Felice sul Panaro. Il paese che non c’e più. Partito il camion.

20120602-172427.jpg

Grazie alla organizzazione logistica della sezione di Treviolo con la collaborazione dei bersaglieri di Mozzo, domenica alle ore 5 parte il primo furgone con destinazione San Felice sul Panaro, il paese che non c’e più. Il presidente dei bersaglieri locale contattato da Treviolo ha raccontato una situazione drammatica: un paese dove non c’è più nulla. Hanno bisogno di tutto e anche i primi due bancali di viveri sono manna dal cielo.

20120602-132735.jpg

20120602-132743.jpg

20120602-132752.jpg

20120602-190636.jpg

20120602-191009.jpg
Nella foto i bersaglieri di Mozzo e Treviolo aiutati dal Vice Sindaco Ubiali caricano il bancale con destinazione San Felice sul Panaro.

20120602-192040.jpg

I bambini della scuola hanno portato una busta con i risparmi per i bambini di San Felice

20120603-101044.jpg

Il consigliere provinciale Bers. Serg. Ubiali, il presidente di Mozzo Bers. Cap. Ottavio CALIA e il vice presidente Bers.cap.magg. Bolognini Giuseppe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...