Bersaglieri Seriate: «Puliamo il mondo» – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia

Oltre a Legambiente Bergamo, parteciperanno all’iniziativa anche il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile e i Bersaglieri della sezione di Seriate. I volontari riceveranno un kit di pulizia e la copertura assicurativa.

Possono partecipare anche i privati cittadini che, con l’attività di rimozione dei rifiuti dai luoghi naturali della Città, diventano promotori di uno stile di vita più rispettoso per l’ambiente, nell’interesse dell’intera collettività.

viaSeriate: «Puliamo il mondo» E poi polenta con gli alpini – Tempo Libero – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Bersaglieri in Afghanistan- Cambio di responsabilità in Afghanistan | Ministero della Difesa

Cambio di responsabilità in Afghanistan | Ministero della Difesa.

CAMBIO DI RESPONSABILITÀ IN AFGHANISTAN
Bala Murghab, 27 settembre 2011 – A Bala Murghab, nella parte settentrionale dell’area di competenza italiana in Afghanistan, i paracadutisti del 183° reggimento della Brigata “Folgore” hanno ceduto la responsabilità ai fanti del 151° reggimento della Brigata “Sassari”.

A dare manforte ci saranno anche i Bersaglieri del 3°Reggimento, il PRT(Provincial Reconstruction Team)di Herat sarà sotto la loro responsabilità.

Onore ai militari! Morti tre italiani – Corriere della Sera

I tre militari morti nell’incidente sono il tenente Riccardo Bucci, 34 anni, di Milano, in servizio presso il Reggimento lagunari Serenissima di Venezia; il caporal maggiore scelto Mario Frasca, 32 anni di Foggia, in servizio al Quartier generale del Comando delle forze operative terrestri di Verona; il caporal maggiore Massimo Di Legge, 28 anni, di Aprilia (Latina), in servizio presso il Raggruppamento logistico centrale di Roma.

viaIncidente a Herat, morti tre italiani – Corriere della Sera.

Bersaglieri: Al via il 3° corso 2011 di “Vivi le Forze Armate. Militare per tre settimane” | Ministero della Difesa

Al via il 3° corso 2011 di “Vivi le Forze Armate. Militare per tre settimane”

Le domande di adesione potranno essere presentate a partire dal 9 settembre, visitando l’apposita pagina e compilando il format sul sito della Difesa.

In risposta alle numerose richieste presentate da ragazzi e ragazze che desiderano partecipare ai corsi di formazione nei reparti di Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri è stato, infatti, organizzato anche un terzo corso che sarà svolto dal 17 ottobre al 4 novembre 2011.

L’iniziativa fortemente voluta dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa per avvicinare i giovani alle Forze Armate continua, quindi, a riscuotere un grande successo tra i giovani di tutta Italia.

Anche il terzo corso sarà aperto ai giovani diversamente abili che, come confermano i dati relativi alle domande di partecipazione presentate per i due precedenti corsi, hanno dimostrato il loro interesse verso il mondo militare.

viaAl via il 3° corso 2011 di “Vivi le Forze Armate. Militare per tre settimane” | Ministero della Difesa.