Bersaglieri: incontro fondativo della sezione di Mozzo

Classe 1934, una bersagliera di eccezione madrina dell’ incontro fondativo della sezione locale dei bersaglieri. Alla presenza del Presidente Provinciale Bers. Ten. Valentino Rocchi e del Segretario Bers. Lorenzi Cesare ha avuto luogo un momento importante per i bersaglieri di Mozzo. Sempre presenti con il cappello piumato a tutti i raduni e cerimonie commemorative dei caduti della Nazione, nel mese di giugno su invito del presidente provinciale e sotto gli auspici del presidente nazionale Gen. Pochesci un gruppo sempre piu’ numeroso di fanti piumati di Mozzo ha deciso di fondare una sezione anche nel nostro paese. Putroppo in queste settimane ci aveva lasciato il decano di questo gruppo, il Bers. Ceresoli, e proprio sul suo entusiasmo di sempre e’ stato deciso di affrettare i tempi per questo importante appuntamento. Come ricordavamo e’ stato questo il momento per premiare la bersagliera di Mozzo: un titolo ottenuto sul campo. Una vita spesa per il lavoro duro in officina in aiuto ai fratelli fabbri, la “bersagliera” Cecilia UBIALI ( nella foto con il presidente Provinciale) una vita di corsa anche quando alcuni anni fa un incidente sulla strada l’aveva menomata degli arti inferiori. Nonostante le sofferenze lunghe e senza speranza, il carattere combattivo di Cecilia faceva si che oltre che nel paese anche nelle corsie dell’ ospedale, dove erano in corso le cure riabilitative, non mancavano gli apprezzamenti del personale medico al grido di : “arriva la bersagliera”. Quale momento piu’ importante se non questo: bersagliera nella vita ora bersagliera con i gradi. Un esempio vivente di tenacia e spirito combattivo anche quando la vita sembrava averle tolto tutto. Nominata decana dei bersaglieri. Ma la grande festa sara’ il 18 dicembre prossimo quando la Fanfara di Bergamo, di corsa, raggiungera’ il palco del cineteatro di Mozzo per il Concerto di Natale. Il capo fanfara Bers. Delprato Virginio ha deciso insieme ai suoi uomini di omaggiare al neonato gruppo di Mozzo questo evento. Una raccolta fondi durante lo spettacolo che i bersaglieri di Mozzo hanno deciso di devolvere alla fondazione EOS la stella del mattino.

Nelle foto alcuni momenti dell’ incontro con alcuni bersaglieri e simpatizzanti di Mozzo.